PRIMA PAGINA

Funzione PubblicaCase di riposo. Funzione Pubblica: "Il recupero psicofisico non si tocca"


"Abbiamo già sottoscritto un accordo nell'ottobre del 2013 in cui è stato ridotto il recupero psicofisico del personale delle case di riposo per venire incontro alla richiesta della parte datoriale. Ora il recupero non si tocca più": è il commento della Funzione Pubblica Cgil-Agb in merito alle recenti dichiarazioni di Norbert Bertignoll, presidente dell'associazione Case di riposo, che ha proposto un ulteriore taglio del recupero.

prosegui

Pirolo

Da oggi si possono presentare domande per bonus bebè

Parte ufficialmente la campagna bonus bebè che prevede per le famiglie con neonati nel triennio 2015-2017 e/o figli in affidamento o adozione entrati a far parte delle famiglie nello stesso periodo, un bonus di 80 euro mensili nel caso di indicatore Isee tra i 7000 e i 25.000 euro, raddoppiato a euro 160,00 euro mensili se il l'indicatore Isee è al di sotto di 7.000 euro.

prosegui

Boz

A Bolzano il segretario Lami dello Spi

 

A Bolzano il segretario Beniamino Lami del sindacato nazionale pensionati Cgil si è incontrato oggi con i dirigenti del sindacato locale. Durante il direttivo è stata a lungo dibattuta la sentenza della Corte Costituzionale sul blocco della rivalutazione della pensione decisa dal Governo Monti. "Una ingiusta decisione che ha ridotto il potere d'acquisto di 50.000 pensionati dell'Alto Adige del 5,7% in due anni con la vanificazione di un possibile recupero in futuro di quegli importi", ha detto il segretario dello Spi altoatesino Gastone Boz.

prosegui

15MaggioTREConvegno "Sozialpartnerschaft, compartecipazione - conflitto?"

 

"La leva per ripartire dalla crisi deve essere il lavoro e anche in Europa bisogna ripartire dal lavoro": così il segretario generale della Cgil Susanna Camusso a Bolzano nel suo intervento al convegno "Sozialpartnerschaft, compartecipazione - conflitto?", organizzato dalla Cgil altoatesina. Per Camusso, "bisogna arrivare in tempi brevi al salario minimo europeo", necessario infatti "cambiare il passo in Europa, come anche ricostruire la confederazione europea dei sindacati".

prosegui

Alfred-Ebner artikelBoxEbner: "Preoccupa la disoccupazione di lunga durata"

 

"Dai dati forniti dall'ufficio mercato del lavoro emerge una leggera ripresa dell'occupazione in Alto Adige, ma che non incide ancora in maniera decisiva sul numero di disoccupati": così il segretario della Cgil-Agb, Alfred Ebner.

"I disoccupati - continua - diminuiscono, infatti, in valore assoluto meno dei nuovi assunti. Preoccupa soprattutto la disoccupazione di lunga durata, la più difficile da contrastare, che continua a non calare. Per i senza lavoro più anziani, la politica dovrà porsi il problema affrontando concretamente i guasti provocati da una riforma delle pensioni fatta senza valutare gli effetti devastanti sulle persone, mentre per tutti gli altri la politica e le forze sociali dovranno fare degli sforzi ulteriori in materia di consulenza, formazione e ammortizzatori sociali".

prosegui

11169987 707910399320771 777700597264432099 nMantenersi in salute: le risposte dei servizi socio-sanitari

 

"Mantenersi in salute: le risposte dei servizi socio sanitari nella zona di Laives": è stato questo il titolo dell'iniziativa promossa dallo Spi (Sindacato pensionati) e dalla Fp (Funzione pubblica) della Cgil-Agb nell'ambito della campagna "Salviamo la salute", promossa a livello nazionale dalla Cgil.

Un pomeriggio di informazione e confronto, nella sala del Centro Don Bosco di Laives, tra addetti ai lavori, tra cui Walter Clementi, medico di medicina generale e coordinatore medico del distretto, la dottoressa Annalisa Frasca, responsabile distretto sociale di Laives, Irene Larentis, coordinatrice infermieristica del distretto sanitario di Laives e Marco Maffeis, direttore del centro di degenza "Domus Meridiana" di Laives, con l'associazionismo del sociale, come l'Auser e numerosi cittadini che hanno rappresentato le proprie esigenze e posto quesiti.

prosegui

DSC 0382mPrimo Maggio: “La solidarietà fa la differenza”

 

"La solidarietà fa la differenza. Integrazione, lavoro, sviluppo. Rispettiamo i diritti di tutti, nessuno escluso". E' questo lo slogan scelto da Cgil, Cisl e Uil, per celebrare la festa del Primo Maggio, dedicato quest'anno in prima battuta all'emergenza immigrazione. "Siamo di fronte ad un'emergenza di proporzioni straordinarie, dalla quale anche la nostra terra non sarà in grado di sfuggire", così i confederali altoatesini.

In occasione della Festa del lavoro Cgil-Agb, SgbCisl e Uil-Sgk hanno puntato i riflettori sulle tragedie nel Mediterraneo e sull'emergenza profughi, tema che coinvolge direttamente anche l'Alto Adige, che, come terra di frontiera, vive in prima persona le contraddizioni della politica europea sull'immigrazione. "La capacità dell'Europa di rispondere adeguatamente segnerà il suo futuro e ne determinerà i caratteri fondativi", così i tre segretari generali Tila Mair, Alfred Ebner e Toni Serafini.

prosegui

alfred-ebner-01

Riforma mercato lavoro. Ebner: “La Cgil rimane contraria

 

"La riforma del mercato del lavoro non è determinante per il migliorato clima di fiducia nel settore manifatturiero": così il segretario provinciale della cgil-Agb, Alfred Ebner, in riferimento a quanto dichiarato da Assoimprenditori.

"La verità – spiega Ebner - è che sono probabilmente gli incentivi pubblici ad agevolare le assunzioni, che spesso sono trasformazioni del rapporto di lavoro a tempo determinato in un contratto a tutele crescenti. Questo sicuramente incide sulla fiducia e sulla redditività dell'azienda stessa". Il segretario della Cgil altoatesina si dice nettamente contrario ai contratti a tutele crescenti: "Non è certamente la dicitura a tempo indeterminato a cambiare il merito di questi contratti, che sono di i fatto precari".

prosegui

Concerto Primo Maggio

Concerto “La solidarietà fa la differenza”

 

"La solidarietà fa la differenza". E' questo il titolo scelto per il concerto, organizzato in vista della Festa del Primo Maggio, da Cgil-Agb, SgbCsil e Uil-Sgk, che si terrà giovedì 30 aprile, alle ore 18, al Parco delle Semirurali, tra via Bari e via Alessandria, a Bolzano, con il patrocinio del Comune di Bolzano.

Al concerto parteciperanno 70 artisti provenienti da tutto l'Alto Adige. Tra i nomi più noti: Benno Simma, Andrea Maffei, Monika Callegaro e Claudia Zadra. Gli artisti, rappresentativi della realtà artistica della Provincia, daranno ciascuno la propria impostazione e interpretazione ai brani scelti per il concerto. Alcuni artisti hanno composto appositamente i brani per il concerto del Primo Maggio.

A presentare l'iniziativa Agostino Accarrino (Cgil-Agb), Anton von Hartungen (SgbCsil), Remigio Servadio (Uil-Sgk) e il musicista Emilio Insolvibile, che si è occupato dell'organizzazione dei musicisti. I sindacati si sono detti fiduciosi che l'iniziativa abbia successo e hanno ringraziato tutti gli artisti che hanno aderito all'iniziativa con puro spirito di solidarietà.

Camp 007

COMMERCIO, C'E' IL NUOVO CONTRATTO

 

Il nuovo contratto del commercio, in Alto Adige, riguarderà 7.500 aziende, piccole e medie del settore terziario, e circa 9 mila lavoratori. La bozza è stata approvata unitariamente da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs e, a livello provinciale, riguarderà 9 mila addetti del terziario, della distribuzione e dei servizi. "La conclusione positiva dei negoziati e la sottoscrizione di un'intesa unitaria, in un contesto economico e sociale quale quello attuale, è un segnale importante e significativo – commenta Maurizio Surian, segretario generale della Filcams Alto Adige.

prosegui

Inaugurazione sede Silandro1

NUOVA SEDE CGIL-AGB A SILANDRO!

 

Da oggi la Cgil-Agb ha una nuova sede a Silandro. Data la forte affluenza sul territorio, il sindacato ha deciso si trasferirsi in via Principale 30, dove i cittadini potranno rivolgersi per le tutele individuali e collettive, potendo contare sulla presenza di esperti collaboratori. La struttura, più spaziosa, confortevole e soprattutto di facile accesso, è stata inaugurata oggi alla presenza del sindaco di Silandro, Dieter Pinggera, del segretario generale della Cgil-Agb, Alfred Ebner, del segretario del sindacato pensionati, Gastone Boz, della direttrice del Patronato Inca, Anny Obergasser e dell’amministratore delegato del Caaf, Marco Pirolo.

prosegui

11009360 688413547937123 6603240511000140901 o“JOBS ACT, ATTO DI ARROGANZA”

 

 

"È una riforma negativa, che ha come obiettivo la cancellazione del diritto del lavoro in modo strutturale – così Ivano Corraini, ex segretario generale della Filcams e responsabile dell'Ufficio giuridico e vertenze della CGIL, giunto oggi a Bolzano per parlare di Jobs Act. All'Upad, in un'aula magna piena di delegati, funzionari e sindacalisti, Corraini ha sottolineando i pericoli di una riforma che ha come primo obiettivo la cancellazione delle tutele reali.

appalti

APPALTI, OGGI RACCOLTA FIRME A BOLZANO E MERANO

 

La CGIL ha promosso una legge d'iniziativa popolare in materia di tutele delle condizioni di lavoro di chi è impiegato nelle filiere degli appalti, rilanciando la tematica a ogni livello legislativo. "Sempre più spesso il settore degli appalti pubblici viene fatto oggetto di notizia nelle cronache giudiziarie – spiega Doriana Pavanello, della Cgil-Agb - per vicende di corruzione e di sprechi di denaro e come sistema per consolidare e intercettare il consenso politico.

prosegui

cantieri

EDILIZIA

FILLEA: “12 METRI QUADRATI PER GRIDARE SICUREZZA IN EDILIZIA”

 

Anche in Trentino Alto Adige quest’oggi abbiamo aderito all’iniziativa promossa da Cgil e Fillea nazionale di sensibilizzazione sulla crisi del settore e sulla proposta di legge di iniziativa popolare in materia di appalti. A partire dalle 6 di questa mattina abbiamo affisso alle facciate principali della nostra sede di via Roma, due striscioni della superficie di 12 mq per chiedere maggiore sicurezza nei cantieri.

prosegui

NOTA! Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente.

Clicca su APPROVO per chiudere questa informativa, oppure approfondisci leggendo la Cookie policy completa.

Approvo

Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 - "Codice in materia di protezione dei dati personali" (di seguito denominato "Codice") è necessario che ti vengano fornite informazioni in merito all'utilizzo dei tuoi "dati personali".

Di seguito è riportata la Privacy policy di cgil-agb.it . Essa contiene tutte le informazioni che devi conoscere perchè tu possa utilizzare il Sito con serenità ed in piena coscienza dei dati che fornisci o fornirai durante la tua navigazione sul Sito.

In ogni caso è importante informarti sin da subito che non saranno trattati tuoi "dati sensibili".

Titolarità del trattamento ed ambito di applicazione

La presente Privacy policy si applica esclusivamente alla navigazione sul sito cgil-agb.it (da ora in poi Sito) raggiungibile all'indirizzo internet http://www.cgil-agb.it e regolarmente registrato da CGIL-AGB / via Roma 79 / 39100 Bolzano - IT

Titolare del trattamento dei dati raccolti è CGIL-AGB nella persona del suo Legale Rapprensentante, le cui generalità sono state in precedenza riportate.

Fonti dei dati personali

Gli applicativi dedicati al funzionamento di questo Sito potrebbero rilevare, nel corso del loro normale funzionamento, alcuni tuoi dati (la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet), comunque non associati a te direttamente.

Tra i dati raccolti possono essere compresi anche, a titolo esemplificativo e non esaustivo, l'indirizzp IP, i nomi di dominio e il tipo di browser dei computer utilizzati per connettersi al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri riguardanti il sistema operativo e l'ambiente informatico che utilizzi.

Questi dati non consentono, in ogni caso, di giungere alla tua identità e sono da considerarsi, quindi, anonimi.

Particolari fonti dei dati personali sono indicate nelle specifiche Privacy policy predisposte per particolari servizi offerti dal Sito o software da esso utilizzati per il proprio corretto funzionamento e di seguito riportate.

Finalità del trattamento

I dati che ti riguardano saranno trasformati in dati anonimi ed elaborati in forma aggregata per scopi statistici e per assicurare continuità di servizio e per il miglioramento del Sito medesimo.

Se non sei in accordo con tale prassi sei pregato di non navigare il Sito nè tantomeno di fruire dei servizi da esso offerti.

L'IP potrebbe, in alcuni casi, essere utilizzato al fine esclusivo di bloccare tentativi di danneggiamento al Sito medesimo, nonchè attivitè costituenti reato ai sensi delle leggi vigenti.

Particolari finalità del trattamento sono esposte nelle specifiche Privacy policy predisposte per particolari servizi offerti dal Sito o software da esso utilizzati per il proprio corretto funzionamento e di seguito riportate.

Modalità del trattamento dei dati

I dati da te forniti e dal Sito raccolti sono trattati soltanto per il tempo strettamente necessario.

Essi sono trattati in forma elettronica ed aggregati per i fini sopra esposti.

Modalità particolari di trattamento sono esposte nelle specifiche Privacy policy predisposte per particolari servizi offerti dal Sito o software da esso utilizzati per il proprio corretto funzionamento e di seguito riportate.

Facoltatività

Ai fini della navigazione del sito non è richiesta la comunicazione di dati personali se non quelli anonimi e strettamente necessari per le finalità sopra indicate.

Tuttavia esistono sezioni del sito che richiedono la creazione di un profilo di autorizzazione e la previa autenticazione informatica per essere navigate. La creazione del profilo comporta la comunicazione al Sito di dati personali ulteriori rispetto a quelli anonimi richiesti per la semplice navigazione.

Tali dati vengono utilizzati al solo fine di erogare i servizi eventualmente richiesti e trattati secondo le specifiche Privacy policy all'uopo predisposte e di seguito riportate.

Soggetti o categorie di soggetti che possono accedere ai dati o venirne a conoscenza (d)

L'accesso diretto ai tuoi dati è consentito esclusivamente al Titolare del trattamento su indicato.

Fornitrice del servizio di hosting è Studio Creating società cooperativa - Via G. Galilei 2/E - Bolzano 39100 - IT, può avere potenzialmente accesso ai dati esclusivamente per ragioni tecniche di necessità ed urgenza che richiedano un intervento al fine di non pregiudicare le funzionalità e la sicurezza del Sito.

Altri servizi sono o possono essere offerti da altre aziende. Informazioni in tal senso sono presenti nelle Privacy policy redatte per ogni singolo servizio e di seguito riportate.

Diritti dell'Interessato (articolo 7)

Infine è importante che tu sappia che il Codice riconosce agli Interessati la possibilità di esercitare specifici diritti, in base a quanto indicato all'art. 7 del Codice integralmente riprodotto di seguito.

Articolo 7 del "Codice"

L'Interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

- delle finalità e modalità del trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

- degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2;

- dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

L'interessato ha diritto di ottenere:

- l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non à necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

- l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a. e b. sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

- per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;

- al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Cookies

Parte di questo sito utilizza i cookie, che sono file di testo che vengono depositati sul tuo computer dal Sito per consentirgli di analizzare come gli utenti lo utilizzano per scambiare informazioni tra il server e l'utente.

Nessun dato importante viene scambiato tramite cookie. Essi consentono l'automazione di alcune operazioni risparmiandoti procedure complesse e sono talvolta essenziali per il corretto funzionamento del Sito.

All'interno dei cookie creati da cgil-agb.it e dai servizi di cui si avvale non vengono memorizzati tuoi dati personali che consentano di risalire e/o conoscere in modo diretto la tua identità  e non rappresentano un rischio per la tua privacy o per l'integrità dei sistemi informatici che utilizzi per accedere alla rete di comunicazione Internet ovvero al Sito.

Nel caso non fossi daccordo su tale prassi puoi disabilitare l'uso dei cookie dal tuo browser ma questo potrebbe causare difficoltà alla navigazione del Sito.

I dati eventualmente raccolti o conservati dai cookie, con le modalità sopra precisate, non vengono trasmessi a terzi, salvo quando ciò sia necessario per il corretto funzionamento dei servizi forniti dal Sito e ad esso erogati dai soggetti terzi medesimi.

Specifiche informative riguardo l'uso dei cookie sono presenti nelle Privacy policy redatte per specifici servizi offerti dal Sito e sono di seguito riportate.

Integrazioni alla presente Privacy policy

In relazione a specifici servizi offerti al Sito e/o da esso a te offerti sono state predisposte specifiche Privacy policy che costituiscono parte integrante della presente Privacy policy generica.

Di seguito i link alle Privacy policy dei servizi specifici: